Torna a Primi 10 anni del Coro

La Prima Volta

Sabato 12 giugno 1971 Il coro “Amici della Musica” Debutta al teatro parrocchiale di Fumane

IL PROGRAMMA DEL DEBUTTO

La notte  – Va pensiero  –  Gli aranci olezzano  –  Signore delle cime  –  O Signore dal tetto natio  –  A Bardolino  –  La vergine degli angeli  –  Noi siamo zingarelle  –  I Mattadori

Dopo  mesi di preparazione, curata dal maestro RINALDO TEDESCHI, ecco il momento tanto atteso. Il maestro Tedeschi, nonostante i suoi numerosi impegni tra cui la direzione del coro di Pedemonte, aveva dato la sua disponibilità, aveva messo tutta la sua competenza ed il suo entusiasmo per fare decollare il nuovo coro.

La foto di gruppo è stata scattata a Villa Selle.

Non sarà stato sicuramente facile imbrigliare e mettere a frutto l’entusiasmo dei circa settanta aspiranti coristi che si era trovato a dirigere.
Per la prima volta il coro si presentava al pubblico di casa.
Debutto positivo: la sala gremita del teatro di Fumane aveva  applaudito calorosamente i nove brani corali in programma, scelti dal repertorio operistico e dai canti popolari.
Mario Mascanzoni con la sua fisarmonica ed Egidio Bussola con la sua chitarra, hanno fatto da “padrini” eseguendo brani popolari e classici.
Fin da subito l’attività del coro era partita con grande slancio, già in quei primi mesi che andavano dall’estate all’autunno del 1971 le richieste di partecipazione a rassegne corali furono tante:
Il 15 agosto a Cavalo, il 21 una rassegna a Pedemonte, poi in settembre a Gargagnago e a Bardolino, in ottobre di nuovo a Fumane a Villa Selle per la festa dell’uva.

La rassegna corale alla Gran Guardia sarà l’ultima uscita del coro con il maestro Tedeschi, i troppi impegni rendevano sempre più difficoltosa la collaborazione. Comunque il coro era partito  bene ed era una bella realtà.

Lascia un commento

Your email address will not be published.