Torna a La Tappa dei 20 Anni

Il coro dal 1987 al 1990

In collaborazione con la Biblioteca comunale di Fumane e la scuola media, nella primavera del 1987, si organizza un ciclo di lezioni-concerto per approfondire la conoscenza della musica, la sua storia e le sue espressioni. Gli incontri coordinati dal maestro Sergio Vartolo, prevedevano interventi di vari strumentisti e cultori della materia secondo un programma ben articolato. Erano stati individuati i temi delle varie serate: gli strumenti a tastiera – gli strumenti a fiato – gli strumenti a pizzico – gli archi – la voce umana. Il ciclo di lezioni si è concluso con un concerto tenuto nella chiesa parrocchiale.

Nel 1988 con la quattordicesima edizione si conclude il ciclo delle rassegne di ottobre, che ha portato a Fumane tanti cori provenienti dall’Italia e dall’estero  L’impegno degli “Amici della Musica” però non viene meno e si cercano altre occasioni per ospitare cori. Negli anni a venire i momenti liturgici del Natale e della Quaresima diventeranno per il coro le occasioni per un  maggiore impegno. Senza trascurare con questo, tutte le altre manifestazioni organizzate dalle associazioni corali, dagli enti pubblici o da associazioni varie, come il gruppo alpini della Valpolicella. La sensibilità del gruppo verso chi sta vivendo momenti particolari o difficili, si concretizza in diversi concerti tenuti direttamente in luoghi di cura o case di riposo.

Ricordiamo di quel periodo alcuni momenti significativi: nel febbraio del  1987 la S. Messa a San Giorgio in Braida ripresa dalla RAI in occasione del centenario dell’ordinazione dei primi Comboniani, nel maggio dello stesso anno la rassegna a Venezia, nell’aprile 1988 l’accoglienza fatta al Papa Giovanni Paolo II in visita all’ospedale di  Negrar, nel marzo del 1989 al teatro Filarmonico per inaugurare il primo Concorso Corale  Internazionale organizzato a Verona.

Lascia un commento

Your email address will not be published.